INFO@TERREDELLUMBRIA.COM

Trevi

Trevi - 13 Km da Foligno

TREVI : IL BORGO ARROCCATO SUL COLLE

Trevi è un piccolo borgo immerso tra gli ulivi e le dolci colline umbre che si “arrotola” con una particolare forma a spirale sul ripido Monte Serano, da cui domina la piana spoletina. Il centro storico conserva testimonianze romane, come le poderose mura che circondano il centro abitato e testimonianze medievali come la Porta del Bruscito, Porta San Fabiano e l’Arco del Mostaccio che conferiscono un’atmosfera particolare e affascinante. La visita al borgo può cominciare dalla centrale piazza Mazzini, dove sitrova il Palazzo Comunale del XIII secolo con l’annessa Torre Civica. Da piazza Mazzini, per via San Francesco, passando per il monumentale Palazzo Valenti dei conti di Rivosecco, si raggiunge il principale polo artistico della città, la chiesa di San Francesco con l’annessa Pinacoteca. La chiesa del XIV secolo in stile Gotico, fu eretta per onorare il Santo che aveva predicato a Trevi nel 1213 e conserva alcune opere d’arte di pregio,

tra cui un prezioso organo del 1509. Di particolare importanza è l’Incoronazione della Vergine (1522) di Giovanni di Pietro detto lo Spagna. La visita alla città può proseguire in direzione della sommità del colle, dove si trova la cattedrale di Sant’Emiliano che conserva le tre absidi originarie del XII sec. Di fronte si trova Palazzo Lucarini, sede del Flash Art Museum, dove sono ospitate mostre periodiche di arte contemporanea di livello internazionale. Merita una visita il Teatro Clitunno, risalente al XIX secolo, un tempo cuore e anima delle attività culturali, del paese. Lungo la strada d’accesso al centro storico, spunta in silenziosa sacralità il Santuario della Madonna delle Lacrime, che prende il nome da un evento miracoloso, la lacrimazione di un dipinto raffigurante la Madonna. Qui è custodito un importante ciclo di affreschi dello Spagna e, nella cappella si San Francesco, è possibile ammirare l’Epifania del Perugino.