INFO@TERREDELLUMBRIA.COM

S. Maria degli Angeli

Assisi - Piazza Porziuncola

Basilica di Santa Maria degli Angeli
uno dei luoghi da vedere assolutamente ad Assisi

Uscendo dalle mura e la Cappella della Porziuncola Assisi dalla Porta San Pietro, si può scendere la collina fino a raggiungere un luogo che fu caro a San Francesco.
La basilica di Santa Maria degli Angeli fu concepita per ospitare e unificare le strutture dell’antico convento della Porziuncola, dove San Francesco fondò nel 1209 (al ritorno dall’incontro a Roma con Papa Innocenzo III) l’Ordine Francescano.

Fu costruita, a partire dal 1569, su progetto di Galeazzo Alessi. Imponente nelle linee architettoniche, ma austera nella decorazione, la Basilica ha la classica forma a croce latina, divisa su tre navate.

Protegge ed ingloba al suo interno l’antica Cappella della Porziuncola di origine benedettina, che letteralmente indica la piccola porzione di terreno su cui sorgeva. L’interno è costituito da un’unica aula con piccola abside, con una pala d’altare (1393) opera del pittore Ilario da Viterbo che rappresenta l’Annunciazione e scene connesse alla concessione del Perdono di San Francesco, all’esterno vi è un’affresco di Pietro il Perugino raffigurante la Crocefissione (1486). Il piccolo edificio misura solo 4 metri per 7 e conserva le strutture trecentesche.

Sempre all’interno della Basilica si trova la Cappella del Transito, un semplice vano in pietra in cui era situata l’infermeria del primitivo convento. San Francesco trascorse qui gli ultimi giorni della sua vita e deposto nudo sulla nuda terra, vi muorì la sera del 3 ottobre 1226, dopo aver aggiunto gli ultimi versi al suo Cantico delle creature.

Dalla Basilica si può accedere al famoso Roseto senza spine e alla Cappella delle Rose affrescata da Tberio di Assisi (1516). Questo luogo è famoso per un avvenimento che ha coinvolto San Francesco: una notte, infatti, il Santo, preso da forti dubbi e dal rimorso del peccato, si rotolò nudo nel roseto spinoso. Tale roseto, secondo la tradizione, al contatto con il corpo del Poverello perse tutte le spine così da non arrecargli alcun danno. Ancora oggi il roseto fiorisce senza spine.

Indirizzo:

Piazza Porziuncola, 1 – 06081 Santa Maria degli Angeli (PG)
 

Info: SEGRETERIA 
tel. 075.8051430
Email: info@porziuncola.org
Sito: www.porziuncola.org

Telefono:

(+39) 075 8051430

 

ORARI

Orario di apertura del SANTUARIO:

Feriali: 6.15-12.40 e 14.30-19.30

Festivi: 6.45-12.50 e 14.30-19.30

L’ingresso alla Basilica è consentito fino a 10 minuti prima della chiusura
e la Cappella del Transito non è visitabile durante le celebrazioni eucaristiche

Orario di apertura del ROSETO 7.30-12.30 e 14.30-19.00